Skip to main content

I kit Chameleon skin sono fatti su misura e proteggono la tua bici da graffi, scalfitture, sporco, abrasioni, danni causati da sassi, cadute, impatti di varia natura e durante il trasporto. Sono esteticamente belli e proteggono il tuo investimento.I Kit Chameleon Skin sono disegnati e prodotti in Italia al 100% usiamo poliuretano di alta qualita’: ultra trasparenti, duraturi e facili da applicare.

Usa la tua Bike, senza preoccuparti di rovinarla. PENSA SOLO A DIVERTITI!

IMPORTANTE: leggi attentamente le istruzioni prima di procedere all’installazione.

Attrezzatura necessaria per l’applicazione

  • Spatola di plastica  (in dotazione con il kit)  
  • Panno in microfibra (in dotazione con il kit) 
  • Soluzione per l’installazione (in dotazione con il kit) 
  • Salviettine sgrassanti (in dotazione con il kit) 
  • Sgrassante o detergente per bici es. Muc-Off  
  • Uno spruzzino  
  • Un asciugacapelli (non pistola di calore)  
  • Se possibile un cavalletto, agevolerà molto l’installazione. 
  • Pazienza e un po’ di tempo (se vai di fretta, installa il kit in un altro momento)   

Istruzioni generali per l’istallazione.

(IMPORTANTE: leggere attentamente prima di iniziare l’applicazione)  

Istruzioni generali:  

  1. L’installazione deve sempre avvenire in un ambiente pulito e ben illuminato, con una temperatura compresa tra 15 ° e 32 °. L’applicazione non dovrebbe mai essere eseguita in presenza di vento o alla luce solare diretta.  
  2. Preparare una miscela diluendo in 1 litro di acqua 0,50/0,75 ml (circa 4 o 5 gocce o meno di mezzo cucchiaino) della “soluzione di installazione” fornita con il kit. Nota: la dose può variare secondo la durezza dell’acqua. Troppa “soluzione” rallenterà l’adesione (soprattutto ai bordi), troppo poca farà aderire più rapidamente la pellicola rendendo difficile espellere l’acqua e agevolando la formazione di bolle. La miscela acqua/soluzione può essere corretta in qualunque momento.   N.B. in alcuni telai con finitura opaca potrebbe essere necessario ridurre la dose della soluzione.  
  3. Utilizzare le salviette sgrassanti per pulire il telaio. Contaminazioni quali: grasso, olio, silicone e impurità devono essere rimosse dal telaio, eventuali residui di lubrificanti compromettono l’adesione. Più pulita è la superficie, più veloce e più facile sarà l’installazione. Nota: anche se nuovo il telaio deve esse pulito e sgrassato. Prestare particolare attenzione alle zone intorno al tubo sterzo, movimento centrale, assali e leveraggi delle sospensioni. Se la bici è stata usata, deve essere lavata meticolosamente, assicurandosi che venga eliminata ogni traccia di sporco anche dai componenti.
  4. Leggere lo schema d’installazione fornito con il kit e identificare ogni pezzo, il layout dello schema è lo stesso di quello delle decalcomanie. Nota: lo schema fornito può contenere un ordine d’installazione dei vari pezzi e istruzioni specifiche in base alla marca e modello. 
  5. Lavare bene le mani prima di iniziare l’installazione. Le dita devono essere sempre bagnate con la soluzione di acqua/sapone quando si maneggiano le pellicole. Questo è importante, poiché impedisce la formazione di impronte sull’adesivo.
  6. Spruzzare generosamente la miscela sulla parte del telaio su cui si sta per applicare la decalcomania. Spruzzare un po’ di miscela sulle dita, staccare delicatamente la forma desiderata dal foglio di base e spruzzare generosamente entrambi i lati della pellicola.
  7. Posizionare la decalcomania sul telaio, un leggero scivolamento provocato dal sapone, vi aiuterà ad allineare correttamente il pezzo. Alcune parti possono avere piccole tacche per facilitare l’allineamento. Spruzzare la miscela sulla superficie del pezzo, questo aiuterà la spatola a scorrere ed eviterà di lasciare segni.
  8. Una volta che la decalcomania è allineata, partendo da una linea centrale e lavorando via via verso i bordi, con una leggera pressione far scorrere la spatola sulla superficie per rimuovere acqua e bolle d’aria presenti sotto la pellicola. Alternare in sequenza passaggi con la spatola e con la mano aiuterà l’eliminazione delle bolle. Può accadere, soprattutto con i pezzi più grandi, che in alcuni punti ancora non spatolati, si asciughi l’acqua, è sufficiente tirare indietro la decalcomania e spruzzare di nuovo le superfici. È comunque consigliato mantenere sempre bagnate le zone ancora da lavorare. Nei punti più stretti come ad esempio piccole curve e angoli o dove la spatola non si adatta, utilizzare le dita per espellere l’aria e l’umidità.
  9. Durante il posizionamento si consiglia di non allungare la pellicola in quanto potrebbe essere compromessa la precisione dei pezzi. Tuttavia, in alcuni casi, sfruttare l’elasticità del materiale può essere necessario per seguire o avvolgere curve e bordi o per ottenere la posizione desiderata. Nota: se allungata troppo la pellicola potrebbe tendere a rientrare verso la sua forma originale. La pellicola non è termoformabile, quindi si raccomanda di non usare il phon per alterarne la forma. NON SURRISCALDARE LA PELLICOLA, questo la danneggerebbe in modo permanente.                                                                                                
  10. Asciugare l’acqua in eccesso con il panno di microfibra. Se in alcune zone o lungo i bordi la pellicola tende a non aderire, utilizzare il phon per far evaporare l’acqua ed accelerare l’aderenza. In alcune zone la completa adesione può essere più ostica e richiedere tempo. In questo caso, non farti prendere dalla frustrazione, passa ad altri pezzi del kit dando un po’ di tempo all’acqua di evaporare e tornare in un secondo momento. A causa della natura della superficie della pellicola opaca, l’applicazione potrebbe richiedere più tempo.  

Consiglio utile: a volte è possibile che lungo i bordi si formino delle piccole pieghe che rifiutano di aderire, in genere questo è causato dalla pellicola non stesa adeguatamente. Anziché insistere per tentare di farle aderire, può essere utile ristaccare la pellicola nel punto della piega e intorno fino a qualche centimetro e attaccare nuovamente stendendo delicatamente con le dita. Lo stesso può avvenire in curve e punti concavi, dove la pellicola non aderisce nel culmine della curva. Anche in questo caso si consiglia di tirare indietro delicatamente la pellicola e riattaccare partendo dalla parte più profonda della curva.  

Nel caso fosse necessario ristaccare un pezzo, ad esempio perché non si è soddisfatti dell’allineamento o se si scopre che vi sono rimasti intrappolati sporco, peli, aria o una quantità eccessiva di acqua, il materiale può essere delicatamente staccato. Fino a quando l’adesivo è ancora umido, è possibile riposizionare la pellicola tutte le volte necessarie, fino alla posizione desiderata. Si sconsiglia di ristaccare un pezzo dopo 10/15 minuti dall’avvenuta installazione. Nota: mantenere sempre le dita bagnate quando si tocca l’adesivo. Nel caso si debba riposizionare il pezzo quando l’adesione è già in corso, tirare indietro la pellicola molto lentamente e senza strappi. Questa operazione è molto delicata e richiede la massima attenzione! Alcuni telai, in particolare quelli in carbonio, possono avere piccoli difetti invisibili di verniciatura, i quali se sollecitati, potrebbero provocare danni estetici.  

Nota: le protezioni in plastica e gomma, i badge del logo sul tubo sterzo e altre parti preinstallate dal produttore della bicicletta, non sono sempre installate nella stessa posizione. Ciò si verifica anche con saldature e in alcuni casi con i fori del passaggio cavi e di drenaggio. Teniamo questo in considerazione quando progettiamo i nostri kit, lasciando una certa tolleranza, ma a volte queste parti sono così fuori posizione che potrebbe essere necessario modificare o rifilare alcuni pezzi del kit durante l’installazione.            

Terminata l’installazione del kit, lasciare asciugare completamente per qualche ora. A questo punto, ispezionare tutte le parti e con una leggera pressione delle dita ripassare lungo tutti i bordi, questo passaggio è molto importante. Se sono presenti bolle di aria o acqua, si possono eventualmente forare utilizzando l’ago di una siringa (una siringa da insulina sarebbe consigliata). Nota: Si consiglia di attendere 24 ore prima di utilizzare la bici e almeno 48 ore prima di lavarla.  

Rimozione (importante)

Se in futuro si decide di rimuovere o sostituire parti del kit, evitare nel modo più assoluto di strappare o tirare via il pezzo, questo potrebbe danneggiare la finitura o la vernice del telaio. Per rimuovere le pellicole procedere come segue: utilizzando un asciugacapelli (non una pistola di calore), riscaldare la decalcomania per riattivare il collante, sollevare ad un’estremità e iniziare a staccare lentamente la pellicola ad un angolo acuto inferiore a 45°, puntando il phon dove la decalcomania si sta sollevando dal telaio. Non tirare la pellicola in modo perpendicolare (90°). Nota: la rimozione della pellicola non deve avvenire in ambienti freddi.  

Consigli d’utilizzo (importante)

  • Se si utilizza un portabici per il trasporto, è assolutamente necessario mettere un panno ripiegato più volte tra la pinza di bloccaggio e il telaio. Il contatto diretto tra la pinza e le pellicole potrebbe danneggiare quest’ultime. La stessa regola vale anche per cavalletti e ganci per appendere la bici.

 

  • Nel caso fosse necessario utilizzare fascette di plastica, come ad esempio per fissare un parafango alla forcella, evitare di stringere eccessivamente per non provocare grinze nella pellicola.  

  

Se avete dubbi su come eseguire qualunque fase dell’installazione o della rimozione, scrivete all’indirizzo: info@chameleonskin.bike  

Dichiarazione di non resposabilita’

Le tecniche descritte sono intese come una panoramica dei metodi di installazione e rimozione suggeriti dal produttore delle pellicoleSublime Designs srls non è responsabile per danni materiali, lesioni o qualsiasi altra imputabilità derivante dall’uso di questi metodi, oppure l’installazione delle decalcomanie su qualsiasi superficie.  

Bestseller

  • Fox 38 2021-2024

    38,00
  • Generic Protection Kit for Full Suspension Frame

    64,00
  • Generic Protection Kit for Road and Gravel Frame

    64,00
  • Turbo Levo S-Works – Pro – Expert – Comp Carbon 2022-2024

    104,00
  • Generic Protection Kit for E-BIKE

    74,00
  • Fox 36 2021-2024

    38,00
  • Rise Carbon 2021-2022

    104,00
  • Fox 36 Boost & 36 Rhythm 29″- 27,5″+ / 2017-2022

    25,00